Incontro annuale del

GruppoGambadelegn

7/8 Giugno 2008 8a “Smanettata della Cisa”

 

Sabato 7 Giugno:

Ritrovo e partenza da Milano-sud: Milano, Fiorenzuola, Medesano (sosta caffè),

Borgotaro, P.so Cento Croci, Sestri L., Riva Trigoso (sosta pranzo e balneazione), 

P.so del Bracco, Sesta Godano, P.so del Rastrello, Pontremoli, Aulla, Licciana,

Tavernelle, Apella. Cena e Pernottamento all'agriturismo "Montagna Verde"

http://www.montagnaverde.it/

 

Domenica 8 Giugno:

Partenza da Apella e sosta caffè sul P.so della Cisa.

P.so Cisa, Berceto, Ghiare, Borgo Val di Taro, Compiano, P.so Colla, Cereseto.

Pranzo a Cereseto, alla Trattoria Solari  Trattoria Solari (funghi... polenta... cinghiale....)

Ritorno, via Castell'Arquato, Fiorenzuola.

 

Km. percorsi (da Milano): 645 – Tempo di viaggio: 10 h. 36 m.                     

 

Partecipanti: Piero (MI), Andrea e Ornella (MI),Claudio (CO), Mario (MI), Paolo (MI),

Jacopo e Giovanni (MI), Marco e Adriana (MI), Roberto (MI), Rainer (CH), Bruno (CH),

Antonio (MI), Fabio e Donatella (RE), Paolo (RE), Giuseppe e Laura (TN) - Totale: 19

 

Foto         Report di Viaggio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

8a “Smanettata della Cisa”

Report di Viaggio

 

La Cisa è sempre la Cisa: fascino particolare di un gruppo affettuoso e si desidera sempre tornare,

gli anni successivi.

Quest’anno, nuova tappa ad Apella, dove siamo stati benissimo, pur con qualche piccolo problema

logistico (ma soprattutto causa pioggia); ottima cena e carini gli appartamenti e le camere.

Ora che conosciamo il posto, si potrà organizzare meglio… forse torneremo?!

 

Altra bella novità, scoperta poi domenica, la trattoria Solari di Cereseto, dove abbiamo mangiato

bene come poche volte e a prezzo più che onesto; e pure molto a nostro agio in un’atmosfera

accogliente e amichevole, con musica dal vivo e Paolo (RE) all’opera come ballerino…galante…

 

Sulla strada, qualche problema tecnico per qualcuno, ma in definitiva, bellissimo viaggio (quasi)

per tutti.

 

Il tempo, con le previsioni “catastrofiche” che c’erano, ci ha graziato mooolto benevolmente:

solo mezz’ora d’acqua sabato e un’ora domenica (non per tutti) e sole a Riva Trigoso per i bagnanti.

 

 

 

                                                                Top

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

8a “Smanettata della Cisa”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


         

 

 

 

 

 

 


                                                                                                 Top