Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Gamba     GAMBADELEGN

 

 

6/7 Giugno 2015 “La Smanettata della Cisa” 14° edizione

 

Sabato 6 Giugno: 

Milano/Reggio E./Mantova/Verona, Medesano, P.so Cisa, Montelungo (sosta pranzo), P.so del Rastrello,

Sesta Godano, P.so del Bracco, Riva Trigoso (Cena e Pernottamento)

 

Domenica 8 Giugno: 

Riva Trigoso, Lavagna, S. Stefano d’Aveto, P.so del Tomarlo, Ferriere, Piacenza, Verona/Milano/Reggio E.

 

Reports e commenti di Viaggio

 

Durata: 22 gg. – Km. Percorsi: 616 (da Milano) – Tempo di viaggio: 12 h. e 15 m.

Partecipanti: Piero, Andrea, Fabio, Paolo e Manuela (Verona), Gaetano (sabato).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Reports di Viaggio

 

 

Il gruppo Gamba dorme (se c’č ancora), ma in una sparuta pattuglia di cinque partecipanti, facciamo una Cisa

bellissima. Io mi diverto con la mia “Bella-Giň”, agile e scattante e per quest’anno, il NF resta a casa; Andrea

sfoggia la sua nuova (da pochi giorni) V11 Sport “Verde Legnano”.

 

All’andata, dopo la Cisa e la sosta pranzo a Montelungo, sempre bellissimi il Rastrello e la Valle di Zeri; poi il

Bracco, vista mare e tramonto a Riva T. Il tempo č magnifico.

 

Dopo cena di pesce e pernottamento a Villa Bardi, domenica, ancora in pieno sole affrontiamo il Tomarlo, uno

dei passi piů alti delle Alpi Liguri, 1.482 Mt; par di essere sulle Dolomiti.

Poi, si scende verso Piacenza, da Ferriere e la strada č brutta e sporca, ma nessuno, andando piano, prende rischi.

 

Sosta pranzo prima di Piacenza e ritorno a casa per metŕ pomeriggio.

 

Bellissima gita, bella compagnia e gustose libagioni. Tempo sereno ma non particolarmente caldo o afoso.

Davvero tutto bello!!!

 

 

Piero

 

 

 

 

                                     Torna all’inizio